giovedì 19 dicembre 2013

Alighieri Dante

Ubicazione delle lapidi:
Firenze. Piazza della Signoria
Le lapidi dantesche in Palazzo Vecchio
Dante Alighieri (1265-1321)








Palazzo Vecchio. Cortile
 DEGLI UBERTI
OH QUALI IO VIDI QUEI CHE SONO DISFATTI
PER LORO SUPERBIA!
DANTE PAR. XVI 109-110


… FU’ SOL COLÀ DOVE SOFFERTO
FU PER CIASCUN DI TORRE VIA FIORENZA
COLUI CHE LA DIFESI A VISO APERTO
DANTE INF. X 91-93


VID’ IO FIORENZa IN SÌ FATTO RIPOSO.
CHE NON AVEA CAGION ONDE PIANGESSE;
CON QUESTE GENTI VID’IO GLORIOSO
E GIUSTO IL POPOL SUO TANTO, CHE IL GIGLIO
NON ERA AD ASTA MAI POSTO A RITROSO.
NÉ PER DIVISION FATTO VERMIGLIO
DANTE – PAR. XVI. 149-154.


Le lapidi dantesche nelle vie della città di Firenze:
Alighieri D. 1
Alighieri D. 2
Arte della Lana 4
Calzaiuoli 10r
Cerchi ang, Tavolini
Cerretani 39 r
Corso 1r
Corso 4r
Corso 6
Corso 18
Corso 33r
Corso 37r
Duomo 18
Giandonati 3a
Greci 29
Lamberti 20r
Monte alle Croci
Oche 19
Oche 20r
Pallottole
Piave
Pontevecchio
Pontevecchio ang. Archibusieri
Por Santa Maria
Proncosolo
San Giovanni
San Giovanni
Santa Margherita
Santa Margherita 1
San Miniato al Monte
San Salvi 10
Speziali 13r
SS. Apostoli 3
Tavolini/Cerchi
Tavolini 8
Tornabuoni 17

PER SAPERE DI PIU'
Dante Alighieri
Divina Commedia
Il monumento di Dante Alighieri in Piazza Santa Croce
Il monumento d'onore in Piazzale degli Uffizi
L'effige di Dante Alighieri alla facciata del Cattedrale

_____________________________________________________________________
L'epigrafe (dal greco antico ἐπιγραφή, epigraphè, "scritto sopra") o iscrizione è un testo esposto pubblicamente su un supporto di materiale non deperibile (principalmente marmo o pietra, più raramente metallo). L'intento del testo è solitamente quello di tramandare la memoria di un evento storico, di un personaggio o di un atto; le parole possono essere incise, oppure dipinte o eseguite a mosaico; l'epigrafe si può trovare sia in un luogo chiuso (chiesa, cappella, palazzo) sia all'aperto (piazza, via, cimitero), oppure può essere apposta su un oggetto. Generalmente le iscrizioni sono realizzate in lettere maiuscole. A caratterizzarle però non è solo lo stile della scrittura ma anche l'adozione di particolari registri linguistici, improntati generalmente a concisione e solennità, in funzione del contenuto, del contesto e dello scopo comunicativo. (Da Wikipedia)

Nessun commento:

Posta un commento